trova il tuo agriturismo in Sicilia

La siciliana Martina Caruso Miglior chef donna Michelin 2019

Martina Caruso Miglior Chef Donna Michelin 2019

Il premio Miglior chef donna Michelin 2019 è stato vinto dalla siciliana Martina Caruso, chef del Ristorante Signum, che si trova a Salina, nelle isole Eolie. Il premio come miglior talento femminile della cucina italiana è stato assegnato lo scorso 4 marzo nell’ambito della quarta edizione dell’Atelier des Grandes Dames, un network che ha lo scopo di celebrare il talento femminile nell’alta ristorazione voluto da Veuve Clicquot. Un riconoscimento che arriva tre anni dopo la prima stella Michelin, che le era stata assegnata nel 2016.

Classe 1989, Martina Caruso ha iniziato a lavorare nella struttura di famiglia nella splendida isola di Salina, affiancando nei mesi invernali, periodo in cui il ristorante è chiuso, diversi chef stellati per arricchirsi professionalmente. Come scritto dalla stessa guida Michelin, la chef  “propone una cucina locale e mediterranea aperta a contaminazioni interregionali e internazionali alla cui base troviamo gli aromi dell’isola. Non manca la tradizione che Martina propone a suo modo, con il coraggio di chi vuole evolversi e non essere mai banale”. Il premio le è stato assegnato anche per “la grande volontà e capacità di progredire e di rappresentare la sua isola raggiante, attraverso una grande tecnica”.

Con questo premio Martina Caruso entra a far parte dell’Atelier des Grandes Dames, un circolo di 16 chef che ha il compito di incontrarsi, fare rete e creare nuove collaborazioni per discutere sul tema della femminilità in cucina. Sono 43 le chef a capo di ristoranti stellati in Italia. In tutto il mondo sono 169.

Per leggere tutte le novità su eventi e premi in Sicilia, collegatevi alla nostra sezione news.

Martina Caruso piatto